Prenotazione online

Data arrivo:
Data partenza:

Previsioni meteo

Eventi a Livorno: agenda 2018

Sabato 23 giugno - Sabato 14 luglio
PREMIO COMBAT 2018 PRIZE
IX edizione
Museo G. Fattori a Villa Mimbelli
Sezione grafica - Sezione Fotografia
Ex Granai di Villa Mimbelli
Sezione Pittura
Villa del Presidente
Sezione Video - Sezione Scultura e Installazione
Il PREMIO COMBAT nasce per avviare un'indagine tra le più interessanti proposte della realtà internazionale dell’arte.
Il nome COMBAT prende ispirazione concettuale dai combat film, filmati realizzati da cineoperatori militari americani durante i combattimenti della Seconda Guerra Mondiale, in cui venivano filmati spesso in prima linea e in diretta gli orrori della guerra per documentare e mostrare alla popolazione americana - non ancora certamente preparata a questa tv verità - ciò che stava succedendo, compresi gli episodi più cruenti.
Premi speciali
Due interessanti opportunità completano la nona edizione del PREMIO COMBAT PRIZE: il Premio Speciale Fattori Contemporaneo e il Premio Speciale Art Tracker/Lucca Art Fair, ideati per portare avanti la ricerca artistica e dare continuità al confronto aperto durante la partecipazione al Premio.
Premio Fattori Contemporaneo e PREMIO ART TRACKER - LUCCA ART FAIR

 

 

Mercoledi 18 - Domenica 22 Luglio
DANCE INSIDE LIVORNO 2018
IV EDIZIONE
Dance Inside Livorno nasce da un’idea e dalla volontà di Michela Gazzarri di creare una realtà formativa nuova a Livorno durante l’estate.
Dal 2015 grazie alla collaborazione e direzione artistica di Alex Aztewi questa idea inizia prendere forma e ad oggi vanta collaborazioni con i nomi più influenti nomi della danza italiana.

 

Dance Inside Livorno vuole essere un luogo di scambio e approfondimento tra gli stili all’insegna di workshop, performance e spettacoli di giovani compagnie.

 

Dal 2017 Dance Inside Livorno si arricchisce di una sezione Urban curata dal danzatore Hip Hop Valerio Bellini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Musei e luoghi di interesse storico-artistici

Museo Civico Giovanni Fattori                                                     
Via S. Jacopo in Acquaviva 65, Livorno

dal Martedì alla Domenica 10:00-13:00; 16:00-19:00.
Chiuso: tutti i Lunedì, Capodanno, Pasqua, 1 Maggio, Ferragosto, Natale. 

Museo di Storia Naturale del Mediterraneo
Via Roma 234, Livorno

apertura:
Mattina: venerdi, ore 9 - 13
Martedi, Giovedi e sabato anche il pomeriggio ore 15 - 19
Domenica ore 15 -19
Lunedi, Mercoledi chiuso

Museo della Città
Ampio percorso espositivo che, attraverso opere d’arte, fotografie, cimeli e reperti archeologici selezionati dalla collezioni cittadine, racconta l’evoluzione storica e culturale di Livorno, dalle sue origini fino all'epoca attuale. Un museo nel museo, potremmo definire la sua collocazione, perché il nuovo percorso espositivo trova spazio nell’antico edificio dei Bottini dell’Olio nel cuore del quartiere de La Venezia; un grande deposito oleario del ‘700 voluto da Cosimo III con ampi ambienti e volte a crociera, un tempo adibiti alla conservazione dell’olio. E’ qui che attraverso oggetti, immagini, installazioni e supporti multimediali si può ripercorrere la storia di Livorno, in un suggestivo “viaggio” nel tempo per recuperarne la memoria antica. Il nuovo Museo della Città - che conta anche una selezione di opere d’arte contemporanea, collocate negli interni barocchi della Chiesa sconsacrata di piazza del Luogo Pio, a fianco dei Bottini dell’olio e con questi collegata – va a completare il Polo Culturale Bottini dell’Olio che nel dicembre 2017 ha visto l’inaugurazione della Biblioteca Comunale, allestita al primo piano del complesso.
Sezione delle Collezioni Cittadine
Sezione di Arte Contemporanea
Museo della città - Piazza del Luogo Pio Livorno - 0586 824551
Per info:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Museo Diocesano
Via del Seminario, 61

tel 0586 276211
apertura:
da Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 13.00 Martedì e Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.00
Sabato: su prenotazione

Santuario di Montenero
Galleria Ex-Voto

Orario di apertura del Santuario
6:30 / 12:30 (Festivo 13:00); 14:30 / 18:00 Festivo 19:00)

Acquario di Livorno
Area Terrazza Mascagni


Visite su prenotazione

 

 

 

Cripta della chiesa San Jacopo
Visite guidate a ingresso libero alla cripta della chiesa di San Jacopo, uno dei più antichi luoghi di culto cristiano lungo la costa tirrenica, databile al 320 d.C. Su prenotazione gruppi di almeno 8 persone, il lunedì in orario 10-1
1 e il venerdì il orario 18-19.

(info 334.1469288)

 

 

 

Casa Natale Amedeo Modigliani
Per tutto l’inverno Casa Modigliani - in via Roma al n. 38 - sarà aperta il Sabato e la Domenica con visite alle ore 17 e 18.

La casa è visitabile anche in altri giorni su prenotazione.
La casa,  organizzata come museo, consente un percorso biografico ricostruito attraverso documenti, fotografie, riproduzioni di quadri, lettere e cartoline d’epoca tratti dagli Archivi Legali parigini di Casa Modigliani.
Il percorso espositivo si conclude con le opere di alcuni pittori contemporanei- tra i quali Ceccobelli, Madiai, Marchegiani, Peruzzi, Tylson, Guttuso, Rotella - ispirate alla figura e all’arte di Modigliani.
Per le prenotazioni : Amaranta service  320.8887044.

Fondazione Cassa di Risparmio di Livorno
Piazza Grande, 23
L'ingente patrimonio artistico della Fondazione, costituito da opere eseguite tra Ottocento e Novecento, ha origine dalla collezione acquisita dalla Cassa di Risparmio di Livorno nel 1992 e dalla importante donazione di Ettore Benvenuti. Tale insieme di opere, arricchito con ulteriori tele di pregio grazie ad attenti acquisti sul mercato dell'arte ed altre successive generose donazioni, ha costituito la base per l'allestimento di una Pinacoteca nei locali al terzo e quarto piano del Palazzo, sede della Fondazione, perché fosse consentita la fruizione pubblica di un patrimonio che è espressione culturale elevatissima del territorio.
La Pinacoteca della Fondazione è una collezione incentrata sulle figure di Benvenuto Benvenuti, Vittore Grubicy de Dragon e sul mondo del Divisionismo toscano, insieme a opere di altri artisti livornesi e toscani, di un certo rilievo e appartenenti allo stesso ambito culturale.
Le visite avranno luogo solo su prenotazione ogni Venerdì dalle ore 15.00 alle ore 18.00.
Per le prenotazioni : Liberoservizi 0586/501365; 347/8600806.

Fortezza Vecchia - Porto mediceo
La "fortezza ritrovata": dopo innumerevoli aperture e chiusure finalmente riapre ai visitatori lo storico complesso della Fortezza con il nucleo più antico - la torre a pianta circolare risalente a Matilde di Canossa e la cinta muraria della seconda metà del Trecento -, la rocca - la cosiddetta Quadratura dei Pisani - con la Repubblica Pisana e infine con l'arrivo dei Medici i lavori dell'architetto Antonio da Sangallo.
orario di apertura: su prenotazione.

ll Museo ebraico Yeshivà Marini 
Via Micali, Oratorio Marini, Sinagoga settecentesca.

La visita al museo ebraico di Livorno permette di approfondire le testimonianze della presenza ebraica a Livorno e delle contaminazioni sefardite ancora presenti nella città labronica. Nel cortile sono conservati i marmi policromi che arricchivano la sinagoga seicentesca di Livorno, considerata la più bella del mondo e distrutta dai bombardamenti che hanno colpito la città durante la seconda guerra mondiale.
Il museo ospita una mostra curata dalla comunità ebraica sulle leggi razziali a Livorno.
Per le prenotazioni : Amaranta service  320.8887044.

Visita in battello dei Canali ('fossii') medicei
La partenza è prevista dal molo Caterina de' Medici in Fortezza Vecchia.

Per le prenotazioni :  348- 7382094 - 333- 1573372.

Visita della città con Citysightseeing
Per informazioni :  339- 6281382.

 

Mercati

- Mercato Centrale. Principale mercato cittadino coperto, aperto dal Lunedì al Sabato la mattina fino alle ore 14.00.

- Mercatino del Venerdì. Si svolge ogni Venerdì mattina in Via dei Pensieri (zona Stadio).

- Mercatino dell’antiquariato. Prima domenica del mese.

- Mercatino Americano. Presso la nuova sistemazione della Stazione Marittima.

This site uses cookies to improve your browsing experience. Continuing browsing or clicking "I Agree" you consent to the use of cookies. Read Cookie Policy